Pratica della pronuncia

Gli esercizi sulla pronuncia hanno da sempre fatto parte dell'insegnamento delle lingue, facendo del lettore esempio vivo della corretta pronuncia e fonte preziosa di suggerimenti per migliorarla. Poi sono intervenute le registrazioni fatte da madrelingua, eppure continuava sempre a mancare un riscontro preciso sulle proprie capacità di pronuncia.

Così è stato fino a quando la rappresentazione grafica del suono e la visualizzazione dei segmenti dei singoli fonemi non ha dato la possibilità di avere un feedback delle proprie capacità anche a chi non ha a disposizione un lettore medrelingua o un orecchio particolarmente attento alle più piccole sfumature di pronuncia. L'esempio anche in questo caso viene fornito dal madrelingua. In più ora è possibile visualizzare in un grafico la pronuncia e seguirla con il cursore che si muove seguendo appunto la voce. Un grafico simile viene generato anche in fase di pronuncia dello studente, permettendo quindi il confronto e la localizzazione delle differenze. Differenze o "distanze" che con l'esercizio possono essere accorciate e eliminate!

 

Lingua

Fulcro di questa tecnologia è il riconoscitore vocale che interpeta il suono identificato attraverso una data trascrizione. Cerca le parti più simili ai fonemi ed evidenzia i loro segmenti.

Software

Il riconoscitore vocale è la componente hardware più complessa di questa tecnologia e corre su un server (o più server) dedicato. Parti integranti dell'applicazione sono la visualizzazione grafica con la delimitazione dei fonemi, l'animazione in fase di esecuzione e la comunicazione con il server di riconoscimento.

Funzioni disponibili

Il server di riconoscimento

La parte applicativa

Sistemi operativi

L'implementazione della parte applicativa è disponibile per Windows, Linux, iOS e Android; il riconoscitore è disponibile per Linux.